Follow Us

martedì 28 maggio 2013

Pancakes

Pensando alla cucina internazionale non possono non essere considerati i Pancakes, chi non li conosce o non li ha mai viste? Quelle frittelle che sono un “must” nei film americani, soprattutto a colazione con qualunque tipo di sciroppo (soprattutto d’acero) oppure miele! Io non le avevo mai mangiate, ma sono state una piacevole sorpresa, infatti non solo sono facili da fare ma sono anche molto buoni! :)
Adesso bando alle ciance, a voi gli ingredienti per 8 pancakes:




  • 200 gr di farina
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 200 ml di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci




En: Thinking about the international food, I have to consider pancakes!  Who doesn't know them? That sweet always present in American films, in particular for breakfast with every type of syrup, for exemple maple syrup or honey! I had never eaten before, but they were a beautiful surprise, in fact they are easy to do and very good! :) 
But now the ingredients:

  • flour: 200 gr
  • Eggs: 2
  • Seed oils: 2 teaspoons
  • Sugar: 4 tablespoons
  • Milk: 200 ml
  • A pinch of salt
  • Baking powder: 1 teaspoons

mercoledì 22 maggio 2013

Internazionali BNL d'Italia

Mi sono sempre piaciuti tutti gli sport, dal calcio alla pallavolo passando per il tennis, infatti lo sport non solo fa bene alla salute ma è anche una forte calamita sociale, insomma è un'attività che penso sia fondamentale nella vita di ognuno di noi! La mia fidanzata, tennista e grande amante di questo sport, mi ha fatto avvicinare sempre di più al tennis, ho cominciato a giocare pure io e adesso è uno sport che consiglierei a chiunque lo voglia cominciare. Ogni anno, il Foro Italico a Roma si trasforma in una delle vetrine più importanti in ambito tennistico e sportivo infatti si svolgono gli Internazionali d'Italia (ATP Masters 1000) che chiama a raccolta i più grandi tennisti del mondo ma anche migliaia di spettatori che non si vogliono assolutamente perdere un evento così importante in Italia. 

En: I have always loved all sports, from soccer to volleyball through tennis, in fact sport is good for health and it's also a strong magnet social. It's a fundamental activity in our life! My girlfriend is a tennis player and great lover of this sport, also I have started to play and now it's a sport that I recommend to anyone. Every year the Foro Italico in Rome becomes one of the most important showcases in sports, here there are "Internazionali d'Italia" (ATP Masters 1000) that calls the great players in the world but also thousands of spectators.

mercoledì 15 maggio 2013

Scopriamo Roma #5: Big Bambù al MACRO

Roma, si sa, non è solo affascinante dal punto di vista paesaggistico ma è una città con tanti, anzi tantissimi, musei che andrebbero visitati tutti! Informandomi un po' sul web, ho scoperto che al MACRO (Museo di arte contemporanea) in zona Testaccio era stata allestita una struttura completamente fatta di aste di bambù. Ovviamente preso dalla curiosità (che secondo me è la madre di ogni viaggio) decisi di andare a vedere di cosa si trattasse.  

En: In Rome is not only fascinating landscape, it's a city with many museums that should be visited all! I have discovered, informing on the web, that was set up a structure of bamboo at the MACRO (Museum of contemporary arts). I decided to go for curiosity (in my opinion  the mother of every trip).

giovedì 9 maggio 2013

La Montmartre Autentica..

Esiste una Montmartre tipicamente turistica, esiste una Montmartre che a prima vista potrebbe sembrare un classico quartiere di periferia, esiste una Montmartre che sì, è quello che ho appena detto, ma è anche molto altro. Scendendo alla stazione della metro Anvers si respira un'aria diversa, come se ci fosse un confine valicabile tra Parigi e Montmartre. La storia ci insegna che la Butte de Montmartre all'inizio dei tempi non veniva molto considerata: collocata fuori dalle mura della città, era solo una grande distesa di terreni dove c'era una grande produzione di vino per la presenza di vigne. Nel corso del tempo assunse sempre di più una maggiore importanza, anche perché durante il periodo della Belle Epoque qui si svolgeva la vita bohémien, tipica degli artisti che non venivano compresi dalla società.

En: There is a typical tourist Montmartre, there is a Montmartre that may be a classic suburban neighborhood, this is Montmartre but also much more.
You breath a different air getting off at the metro station Anvers,  as if there is a boundary crossable between Paris and Montmartre. History teaches that Montmartre beginning of time wasn't considered: outside the walls of the city, it was a large expanse of land where there was a large wine production for the presence of vineyards.  During the Belle Epoque Montmartre became very important for the bohémien life typical of artists such as poets, painters, musicians or actors. 


venerdì 3 maggio 2013

Scopriamo Roma #4: Villa Pamphilj, tutta da scoprire!

Il 1 Maggio non si sa mai cosa fare, o meglio, tante idee ma non si decide mai..almeno questo è quello che mi succede sistematicamente ogni anno! Quest'anno, come al solito, abbiamo deciso il giorno di prima e, questa volta, optando per un picnic in una delle ville di Roma più belle e più grandi: Villa Pamphilj! Non sto qui a raccontare l'epopea vissuta per raggiungerla, milioni di romani che in macchina cercavano disperatamente un parcheggio: sopra il marciapiede, gli spartitraffico o semplicemente sopra delle aiuole, per intenderci alla "Fantozzi contro tutti" dove tre macchine si contendono un parcheggio con scarsi risultati, anzi pessimi risultati!


Tornando a noi, Villa Pamphilj si trova a pochi passi da Piazza San Pietro, immerso nella città è un parco che si estende per circa 184 ettari, in origine era la tenuta di campagna di una nobile famiglia romana, oggi invece è la sede rappresentativa del governo italiano. 
Il parco si può raggiungere sia in auto (ma in speciali occasioni è altamente sconsigliato, come ho detto prima) oppure con la Metro scendendo alla stazione della Metro A "Aurelia" e prendere l'autobus 791 e in 6 fermate sarete a Piazza del Bel Respiro (entrata del parco).



Ultimi Post