Follow Us

venerdì 3 maggio 2013

Scopriamo Roma #4: Villa Pamphilj, tutta da scoprire!

Il 1 Maggio non si sa mai cosa fare, o meglio, tante idee ma non si decide mai..almeno questo è quello che mi succede sistematicamente ogni anno! Quest'anno, come al solito, abbiamo deciso il giorno di prima e, questa volta, optando per un picnic in una delle ville di Roma più belle e più grandi: Villa Pamphilj! Non sto qui a raccontare l'epopea vissuta per raggiungerla, milioni di romani che in macchina cercavano disperatamente un parcheggio: sopra il marciapiede, gli spartitraffico o semplicemente sopra delle aiuole, per intenderci alla "Fantozzi contro tutti" dove tre macchine si contendono un parcheggio con scarsi risultati, anzi pessimi risultati!


Tornando a noi, Villa Pamphilj si trova a pochi passi da Piazza San Pietro, immerso nella città è un parco che si estende per circa 184 ettari, in origine era la tenuta di campagna di una nobile famiglia romana, oggi invece è la sede rappresentativa del governo italiano. 
Il parco si può raggiungere sia in auto (ma in speciali occasioni è altamente sconsigliato, come ho detto prima) oppure con la Metro scendendo alla stazione della Metro A "Aurelia" e prendere l'autobus 791 e in 6 fermate sarete a Piazza del Bel Respiro (entrata del parco).





Il parco ha numerose entrate, ma consiglio di entrare dalla parte di via Vitellia poiché è la parte con maggiori servizi: toilettes e anche un ottimo Bistrot. Proprio su Vivibistrot voglio spendere due parole, infatti spendendo poco si può comporre il proprio cestino da picnic per poi andare a mangiare sul prato; invece per chi vuole, si può mangiare anche al tavolo! Inoltre i prodotti sono tutti biologici (e anche molto buoni :) e tutti i contenitori sono biodegradabili al 100%, non male se pensiamo che di questi tempi sta diventando molto importante la raccolta differenziata!
Vi consiglio di andare a visitare il sito internet www.vivibistrot.com


La giornata è stata molto calda ed essendo un parco molto grande non è difficile trovare un angolo di prato sotto qualche albero. Visitare tutti i 184 ettari è quasi impossibile in una sola giornata, infatti la villa è divisa in: palazzo e giardini, pineta e tenuta agricola. 
Da visitare, facendosi una bella passeggiata, è il palazzo con i suoi giardini dalle forme regolari.








Passeggiando tra le vie del parco non sembra di essere in città, infatti gli scorci che si possono vedere sono ben lontani dalla frenesia cittadina e soprattutto dallo smog cittadino! Oggi Villa Doria Pamphilj è gestito dal comune di Roma, mentre la famiglia Doria Pamphilj rimane proprietaria della cappella funeraria.
Un "polmone" verde sicuramente da visitare per godersi il sole primaverile e allontanarsi così dal caos della città!


E voi cosa avete fatto il 1 Maggio?

A presto
Federico



26 commenti:

  1. Che bella questa zona della città! Non ci sono mai stata.. sicuramente approfitterò!
    Manu

    pensierinviaggioo.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una zona non così lontana dal centro! Sicuramente da visitare :)

      Elimina
  2. Ci ho abitato vicino per trent'anni, assieme a Villa Sciarra è uno dei posti in cui ho passato tanti giorni d'estate quand'ero piccola e poi adolescente, che meraviglia questa villa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho visitata per la prima volta e devo dire che non mi aspettavo un parco così grande..a Roma abbiamo così tante meraviglie!

      Elimina
  3. ciao Fede! che bella questa parte di Roma, in realtà Roma è bella ovunque!! geniale l'idea del bistrot!!

    un bacione
    sabrina

    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina! il bistrot è una chicca che non mi aspettavo, inserito all'interno di un parco rispetta l'ambiente al 100% :)

      Elimina
  4. E' tanto che non ci vado: quando abitavo a Monteverde ero quasi di casa, ora ci vado più raramente (mai in certi giorni) entrando però dall'Aurelia antica. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea! diciamo che se uno vuole visitare la Villa è meglio che entri dalla parte dell'Aurelia, è molto più vicina ;)

      Elimina
  5. Grazie per questo regalo, a Villa Pamphilj ci ho passato infanzia e adolescenza. Anche io entravo sempre da via Aurelia Antica, mentre quando facevo sega a scuola la Villa Pamphili a cui andavamo era l'altra, quella di fronte, per intenderci :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho notato anche io quella di fronte :)..molto più tranquilla e meno "assediata"..la prossima volta mi butterò su questa parte!

      Elimina
  6. vado spesso a Roma ma ancora non ho visitato questo paradiso...grazie per avermelo ricordato!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata Mimma :)

      Elimina
  7. Purtroppo conosco poco Roma, ma sicuramente quando ci andrò verrò a consultare questi tuoi post guida sulla tua città.
    Vedo la villa tutta chiusa. Non si può visitare all'interno?
    Quanto alla tua domanda... noi il 1° maggio siamo stati sul lago di Garda, la nostra meta estiva preferita. Ne avevo parlato tanto sul mio vecchio blog e mi sa che in un futuro breve tornerò a raccontare dei suoi tanti scorci fantastici. Per cui se non lo conosci, ti aspetto per un tour lacustre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola! Oggi il palazzo è sede del Governo Italiano ed è chiuso al pubblico, ma sicuramente guardarlo da fuori è molto suggestivo!
      Io sono stato sul lago di Garda qualche anno fa, ho visto la zona di Bardolino e dintorni, ma non sai quanto ci vorrei tornare..è una zona che mi ha sempre affascinato :)..darò sicuramente un occhio! Buona serata..

      Elimina
    2. Intenditore! :-) Bardolino è la mia preferita. Noi stiamo sulla sponda lombarda, ma ci andiamo spesso la sera a cena o per una passeggiata. Ci sono dei bellissimi locali.

      Elimina
    3. Infatti secondo me è la parte più bella :) ne ho un bellissimo ricordo!

      Elimina
  8. condivido in pieno il tuo concetto di "viaggio" e questo blog mi ha subito conquistata! Complimenti, ovviamente ti seguo ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Audrey :) sono contento che il mio blog ti sia piaciuto!

      Elimina
  9. Roma è sempre Roma, la città migliore al mondo!!
    Il primo maggio quest'anno non ho fatto niente di che... ma meglio così :)

    Moz-

    RispondiElimina
  10. hehehe il mio campo da jogging!! (vivibistrot d'estate si presta anche molto bene per una cenetta romantica) ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essendo un parco molto grande è ottimo per fare jogging! ;)

      Elimina
  11. ciao, quanti ricordi mi hai fatto salire alla mente, è la villa della mia infanziae adolescenza, dove andavo con gli amici,con il fidanzatino e dove facevo la preparazione atletica con la squadra.
    La parte che frequentavo però è quella con l'entrata a via Aurelia antica, ma all'inizio che è molto più tranquilla anche se il 1° maggio non ce n'è per nessuno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enrica! Infatti è un parco che va visto con molta tranquillità :)

      Elimina
  12. Ho scoperto questo parco grazie ad un'amica romana che mi ci ha portato. E' davvero bellissimo e si possono fare lunghe passeggiate.
    Ottima idea parlarne e promuoverlo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' ottimo per correre ;) se ci abitassi vicino sarebbe perfetto!

      Elimina

Fammi sapere cosa ne pensi..
E' sempre importante l'opinione di chi mi legge :)

Ultimi Post