Follow Us

mercoledì 16 ottobre 2013

Lo Zoo di Berlino

Se siete stati a Berlino è quasi sicuro che abbiate passato almeno mezza giornata all'interno del giardino zoologico della città! Infatti lo Zoo di Berlino è uno dei più grandi della Germania e vanta all'interno circa 14 mila specie. Si possono ammirare specie molto rare come per esempio il varano di Komodo, ma oltre a questo si può semplicemente passeggiare per i giardini godendosi della grande tranquillità che emana questo polmone verde. Ciò che più stupisce è il fatto che in una città come Berlino, così all'avanguardia e allo stesso tempo non poco caotica, ci sia posto per un luogo così tranquillo dove si possono passare alcune ore in totale tranquillità. 
Ingresso Principale

Un giro completo dura circa 4/5 ore e, come ho detto, si possono ammirare specie protette come il Panda o l'Orso Polare. Da vedere è il momento in cui portano il cibo ai leoni intorno alle 16:00. Il costo del biglietto costa circa 12€ e permette l'ingresso a tutte le zone del giardino. 

A dir la verità vedere tutti questi animali in gabbia, personalmente, non mi rende il ragazzo più felice del mondo! Perché sono sempre stato del parere che gli animali non devono vivere la loro vita all'interno di una gabbia ed essere un po' come "attori".. La loro vita la dovrebbero vivere in libertà e non costretti a stare all'interno di quattro mura! Parlo soprattutto di animali come il Leone o la Tigre o il Ghepardo, predatori con la P maiuscola che non possono e soprattutto non devono stare dentro una gabbia perché quella non è la loro natura, la loro natura è ben diversa! 

Sicuramente lo zoo è un luogo adatto per i bambini che rimangono stupiti davanti ad animali che magari hanno solo visto in tv! E' un luogo anche per adulti che, passeggiando tra le vie e i laghetti, si possono rilassare su una panchina e ricaricare le batterie per poi andare alla scoperta di una città come Berlino che ha tanto da offrire. E' un luogo bello ma, e c'è sempre un ma, noi uomini in qualche modo dobbiamo sempre stravolgere l'ordine naturale delle cose.. E questo prima o poi, secondo me, sarò un danno per tutti!
Voi cosa ne pensate? :)

Con l'occasione volevo dirvi che ho avuto l'occasione di poter collaborare con il blog di viaggi miprendoemiportovia scrivendo un articolo su un bellissimo borgo a pochi passi da Roma, promuovendo l'idea di valorizzare le bellezze del nostro Paese attraverso l'iniziativa #vivilitalia! :) 
L'articolo lo trovate a questo link: http://www.miprendoemiportovia.it/2013/10/vivilitalia-a-castel-gandolfo/


A presto 
Federico


18 commenti:

  1. Anche se sono stata a Berlino recentemente, ho deciso di non visitare lo zoo perché penso anche io che gli animali debbano vivere nel loro habitat naturale e non come attrazioni in uno zoo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Entrandoci dentro neanche sembra uno zoo, infatti sembra più grande parco (tra l'altro tenuto anche molto bene) :).. Poi anche io, come te, non condivido il fatto che alcuni animali come l'orso polare debbano stare in un habitat che non è il loro! Un saluto :)

      Elimina
  2. ciao fede! anche io sono stata allo zoo di berlino. Purtroppo, oltre al fatto che condivido i tuoi pensieri circa la libertà degli animali, non mi è piaciuto affatto! :(
    Forse anche per colpa del freddo incredibile..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino il freddo che hai trovato Manu! Io l'ho trovato a Luglio! ahah Alcune città sono del parere debbano essere viste non nei mesi invernali! :)

      Elimina
  3. Tu ragazzo dello Zoo di Berlino, belle foto ma... come ha detto tu, non mi rendono felice perché gli animali dovrebbero stare nel proprio habitat...
    Speriamo che qualche uomo sia messo in gabbia dai leoni... :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah speriamo Miki! Così almeno capiscono cosa si prova.. Anche se con i leoni forse diventerebbe un problema! ;)

      Elimina
  4. e penso che hai ragione,dove arriva l'Homo Sapiens...arrivano i problemi.Il posto è meraviglioso ma gli ani mali in gabbia un po' meno!!!Se non ci diamo una regolata,prima o poi tutto finira' e la colpa sara' solo ed esclusivamente la Nostra!!!Cosa aspettiamo????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luisa! Purtroppo, come hai detto tu, ci dobbiamo dare una regolata.. L'uomo con le sue invenzioni ha portato nel mondo tante cose positive ma allo stesso tempo anche negative! Alcune volte ci dovrebbe essere solo un po' di buonsenso e capire che alcuni animali soffrono soltanto dentro le gabbie! Un saluto :)

      Elimina
  5. sono d'accordissimo con te, gli animali devono stare liberi e nel loro habitat naturale, è come se noi fossimo costretti a stare tutta la vita in casa! e poi se non posso vederli dal vivo allora preferisco vedere i documentari in tv nelle loro terre selvagge. Per la stessa ragione non amo i circhi gli animali non sono dei nostri burattini e meritano rispetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela! Quanto ti capisco, vedo anche io tanti documentari soprattutto su National Geographic.. Il mio sogno è fare un safari.. Quella si che è una grand esperienza! :) I circhi mettono tanta tristezza.. ! Un saluto :)

      Elimina
  6. Ciao! Io non l'ho visto quello di Berlino però devo dire che condivido con te il pensiero che gli animali dovrebbero essere liberi. Visto che la realtà dello zoo esiste (come l'acquario), mi aspetto che sia per lo meno in condizioni decenti altrimenti ho una pena dentro fortissima. Devo dire che uno zoo bello è quello di Amburgo, dove gli animali hanno ampi spazi, poche gabbie, e molto verde a disposizione..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello di Berlino è molto bello come zoo.. Alcuni animali hanno grandi spazi e questo penso sia il minimo.. altri invece sono tenuti un pochino peggio! Ogni zoo ha i suoi pro e i suoi contro! Ciao Lucia :)

      Elimina
  7. Anche io condivido come te il pensiero che gli animali dovrebbero essere liberi.
    Bellissimi scatti e bellissimo post!
    Veronica
    VeronicaMapelliPhotography

    RispondiElimina
  8. ciao Federico, non amo lo zoo è un posto che mi mette tristezza, quei poveri animali in gabbia quale diritto abbiamo di abusare in questo modo di loro, potremmo avere degli zoo virtuali e forse i bambini li apprezzerebbero anche di più.
    Comunque l'ingresso dello zoo è rimasto uguale a 25 anni fa quando l'ho fotografato anch'io. ciao a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me più di tutti a mettermi tristezza è il circo.. Là si che, secondo me, si tocca il fondo! Ormai al mondo è tutto un business e anche gli animali, già da molto tempo, sono entrati in questo giro! Un saluto :)

      Elimina
  9. sicuramente un luogo da visitare ! speriamo che siano trattati bene almeno :) nonostante la loro privazione di libertà.. che a volte saltano fuori delle storie di maltrattamenti ......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo quante se ne sentono di storie di maltrattamenti! La speranza è che siano trattati bene.. Ma la sicurezza non si potrà mai avere

      Elimina

Fammi sapere cosa ne pensi..
E' sempre importante l'opinione di chi mi legge :)

Ultimi Post