Follow Us

venerdì 2 maggio 2014

Museo delle Navi Vichinghe (Vikingskipshuset)



La penisola di Bygdøy dista pochi chilometri dal centro di Oslo, nonostante ciò conserva ancora un'atmosfera del tutto rurale che dona al contesto un non so che di affascinante! Per raggiungere questa parte della città si può prendere il traghetto n.91 (attivo dai primi di aprile all'inizio di ottobre); in alternativa, come nel mio caso, basta prendere l'autobus n.30 che parte vicino a Oslo S (la stazione ferroviaria della città). Noterete come il paesaggio cambierà radicalmente, proiettandovi nella zona residenziale della città e, a mio avviso, anche la parte più bella.. Con le classiche case norvegesi; anche per questo si trova qui la residenza reale estiva ed è la zona in cui vivono le persone più abbienti. Detto questo, a Bygdoy vi sono 3/4 musei veramente interessanti e oggi voglio focalizzare la mia attenzione su quello, forse, più interessante!

Chi a scuola non ha mai sentito parlare dei Vichinghi
Si, proprio quei guerrieri dalla barba lunga e il loro caratteristico elmo vichingo. 
Ebbene a Oslo si può visitare il Vikingskipshuset, ovvero il Museo delle Navi Vichinghe. In questo museo sono conservate, ancora oggi, le navi vichinghe Oseberg e Gokstad. Appena entrati rimarrete innanzitutto colpiti dalla loro imponenza e allo stesso tempo dalla loro eleganza. Si possono anche ammirare i resti di una terza nave: la Tune. Furono costruite in legno di quercia nel IX secolo, ma in seguito vennero utilizzate come tombe per i nobili, insieme ai quali vennero sepolti anche tutti quegli oggetti di cui avrebbero avuto bisogno nell'aldilà!   
Oseberg

La Oseberg (lunga 22 metri) quando venne scoperta conteneva la più grande raccolta di oggetti, infatti una parte del museo è completamente dedicata all'esposizioni di questi manufatti.
Gokstad

La Gokstad (lunga 24 metri) è l'esempio di nave vichinga meglio conservata, anche se io preferisco la precedente per bellezza.. Infatti mi sono immerso completamente in questo mondo e pensare queste navi delle vere e proprie dominatrici dei mari è molto suggestivo!

La letteratura ha sempre dipinto i vichinghi come uomini grandi, enormi per la loro stazza fisica ma anche per l'altezza, diciamo che è vero in parte infatti l'altezza dei vichinghi si attestava tra i 168 e i 178 cm.. un'altezza uguale agli anglosassoni di quell'epoca (VIII e IX secolo), quindi possiamo sfatare questo mito che li ritrae come giganti! 
Se vi trovate a Oslo non potete non visitare questo museo che nel suo piccolo racconta un pezzo di storia norvegese, focalizzando l'attenzione su un popolo che ha influenzato nel corso della storia alcune epoche, una fra tutte: il Romanticismo. 


Come Arrivare:
Traghetto n.91 (da Aprile a Ottobre)
Autobus n.30 da Oslo S

A presto
Federico

23 commenti:

  1. Anche io ho visitato questo museo qualche anno fa durante il mio viaggio in Norvegia e l'ho trovato molto interessante, vale sicuramente una visita!
    Buon weekend :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me è uno dei più belli :).. a scuola si è sempre sentito parlare dei vichinghi e vedere dal vivo le loro navi.. beh, è di grande impatto!

      Elimina
  2. Che viaggio affascinante. Io sono amante dei paesi caldi, quindi al momento l'Europa del nord non è nei miei programmi. Però questo posto è bellissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra i "paesi freddi" è quello che ho sempre desiderato visitare! Se ami i paesi caldi ti conviene visitare la Norvegia in estate, le temperature sono più alte (ma sempre più basse per i nostri canoni) ed è più comoda da visitare :)

      Elimina
  3. Ci son stato la scorsa estate e devo dire che si tratta di una bella esposizione che le tue immagini ben testimoniano. Fantastico anche il museo navale e la mostra dedicata al Kon Tiki. Un salutone, Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kon Tiki purtroppo non ce l'ho fatta a visitarlo, anche se dalla guida mi è sembrato un luogo da visitare! Avendo solo due giorni a Oslo ho dovuto fare una scelta :)

      Elimina
  4. non sono mai stata nel nord Europa, ma questa estate andrò in Svezia chissà che non ci prenda gusto e faccia un salto anche in Norvegia vista la bellezza che hai presentato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora vedrai con i tuoi occhi che sono luoghi veramente affascinanti :) d'estate soprattutto, non facendo tanto freddo, sono più comodi da visitare!

      Elimina
  5. Che ricordi.. l'ho visitato al termine del mio tour dei fiordi, in viaggio di nozze e non posso che far riaffiorare intensi ricordi... ;) Grazie a te (e a Moz che instrada sempre per blog interessanti...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :) allora hai potuto vedere che terra selvaggia e allo stesso tempo affascinante sia.. Quando si collega un luogo ad un evento così bello se ne avrà sempre un bel ricordo! Un saluto

      Elimina
  6. I musei non mi fanno impazzire purtroppo :( le navi vichinghe sono stranissime comunque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto strane, immaginarsele solcare i mari centinaia di anni fa è molto strano! :)

      Elimina
  7. Interessantissimo questo post! Ogni volta che leggo i tuoi post rimango a bocca aperta! Complimenti
    Veronica
    VeronicaMapelliPhotography

    RispondiElimina
  8. Ci sono stata anche io! *_* Mi sono divertita tanto in quel museo, le navi sono davvero enormi e sembrano volerti raccontare milioni di storie! Sulla penisola di Bygdøy c'è anche il Norfolk Museum che per me merita ugualmente una visita! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Del Norfolk Museum parlerò a breve :) secondo me il più bello.. quando si visita un luogo bisogna informarsi sulla storia e le tradizioni dei popoli che vi hanno abitato e il Norfolk centra in pieno questo obiettivo :)

      Elimina
  9. Raccomandato da Moz- ;-)
    Adoro viaggiare e non posso non seguirti.... Con calma farò un giretto nel tuo blog :)

    Ciao!!
    Enza

    RispondiElimina
  10. Ciao, anche io arrivo su consiglio di Moz! Il tuo blog mi sembra interessante, io non sono una grande viaggiatrice, anche se vivo all'estero, per cui vedrò di curiosare approfonditamente.
    Sai che qui a Londra ora c'è un'esibizione sui vichinghi (alBritish Museum), non ho ancora avuto tempo di andarci, ma se mi capita ne parlerò :-)

    Ora vado a leggermi qualche post su Roma, per fortuna adori anche la tua città: spesso si vuol sapere tutto di un altro paese e non si conosce bene il proprio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Londra è stata il mio sogno fin da bambino, è stato il mio primo viaggio fuori l'Italia! :)
      Sono convinto che il vero viaggiatore deve, prima di tutto, conoscere a fondo la propria città.. si può essere turisti anche della propria città, basta vederla con occhi diversi! :) e questo vale anche per l'Italia in generale, ha posti così belli!

      Elimina
  11. Dopo l'intervista con Moz , era inevitabile che venissi a curiosare e ho trovato un blog splendido con itinerari davvero insoliti, come io cerco sempre...
    Mi sono iscritta in tutta fretta e sarei felice di un tuo gradito ricambio!
    Un abbraccio serale!
    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina
  12. Bellisssima la nuova grafica.
    Marina

    RispondiElimina

Fammi sapere cosa ne pensi..
E' sempre importante l'opinione di chi mi legge :)

Ultimi Post